Lezioni
Quiz
Domande
Utenti

In una lezione precedente avevo indicato il procedimento per risolvere un semplice problema di stechiometria. Qualcuno mi ha chiesto come fare il bilanciamento nel caso si trattasse di reazioni di ossidoriduzione. In una vecchia lezione avevo in realtà già trattato l’argomento, indicando uno dei possibili metodi (ionico-elettronico). In questa lezione voglio introdurre un altro metodo, ma grazie alle nuove tecnologie ho pensato di utilizzare un sistema di screencast, per rendere la lezione più snella. In pratica mediante una connessione veloce e con l’ausilio di un programma di grafica, è possibile catturare lo schermo e la voce, salvare in un formato video preferito e mettere il contenuto multimediale a disposizione. Il metodo della variazione del numero di ossidazione è molto semplice. Basta seguire questi passi: si scrive la reazione non bilanciata si calcolano i numeri di ossidazione (se non sapete come fare guardate qui) si individuano le specie chimiche che si ossidano (quello il cui n.o. aumenta) e quelle che si riducono (quelle cioè il cui n.o. diminuisce) si scrivono le semireazioni di ossidazione e di riduzione, indicando SOLO gli elementi coinvolti si bilancia il numero degli atomi, se necessario si indica il numero degli elettroni scambiati per ciascuna semireazione si calcola il m.c.m. e si pongono i coefficienti corretti, che verranno utilizzati come fattori moltiplicativi per il bilanciamento degli elettroni si sommano le semireazioni si scrivono i composti in maniera completa eventualmente si bilanciano con gli opportuni coefficienti le specie chimiche che non hanno partecipato direttamente alla reazione di ossidoriduzione. Video Qui di seguito vi metto a disposizione le video lezioni con il metodo spiegato punto per punto. Buon lavoro!

ludovica ditano ha esclamato Eureka!
...perchè da oggi è su Scienze a Scuola!
Silvana Belli ha aggiornato la foto sulla tela
Silvana Belli aggiornato l'immagine del profilo
Silvana Belli

Altri stanno studiando...