Lezioni
Quiz
Domande
Utenti
2012 VP113 nuovo pianeta

Ebbene si, la famiglia dei pianeti del nostro sistema solare si allarga. Si chiama 2012 VP113 il "baby pianeta" che entra a far parte dei più conosciuti pianeti del nostro sistema solare. A scoprirlo due astronomi americani Chadwick Trujillo e Scott Sheppard, che hanno immediatamente rivelato al mondo la loro scoperta attraverso un interessante articolo su Nature, la prestigiosa rivista scientifica.

Questa sensazionale notizia rivoluzionerà totalmente quanto studiato fino ad ora sui libri di scuola e permetterà la costruzione di nuove teorie sulla formazione del nostro sistema solare.

pianeta 2012 vp113Secondo i due astronomi, 2012 VP113 si sarebbe originato  dalla nube di Oort, meglio conosciuto come il luogo da cui provengono le comete.

Qualche tempo fa era stato scoperto un altro pianeta nano, Sedna, originatosi dalla fascia di Kuiper, sita all'esterno del nostro sistema, da cui partirebbero gli asteroidi e le cui caratteristiche sono molto simili alla nube di Oort.


Il lavoro invisibile

Stavolta non voglio parlare di scienza ma di scuola: la scuola vera, fatta di studio, passione, impegno costante da parte di docenti e studenti, di amore. Sì, di amore: la scuola mi appassiona, mi dà energia, mi appaga. Ma mi capita, talvolta, di sentirmi addosso una pressione immane, un senso di frustrazione che deriva dalla scarsa considerazione che la gente mostra verso l’impegno degli insegnanti e il mancato riconoscimento da parte dello Stato dell’importanza del nostro lavoro. È capitato anche in occasione del disegno di legge sulla stabilità in esame in queste ore alla Camera dei Deputati. Le reazioni, spesso scomposte e rabbiose, dell’opinione pubblica contro la legittima indignazione del corpo docente, posto di fronte alla eventualità di un aumento delle ore di lezione da diciotto a ventiquattro, mi hanno spinto ad intervenire in qualche maniera nel dibattito, per tentare di fornire un piccolo contributo personale.

Finding Ada

Il 16 ottobre a Torino la Giornata internazionale dedicata a Ada Lovelace Byron

Valorizzare le donne nel settore scientifico e tecnologico? «Sì può e si deve perché i loro successi nel campo delle scienze, della tecnologia, dell’ingegneria e della matematica hanno lasciato un segno, contribuendo a quei progressi, di cui spesso non siamo consapevoli, ma che permeano la nostra vita quotidiana». Con quest’idea l’associazione culturale Museo Piemontese dell’Informatica - MuPin” propone il 16 ottobre l’adesione alla Giornata Internazionale Finding ADA dedicata proprio all’eccellenza femminile nei settori scientifico e tecnologico. Nella giornata sono previsti, presso il Comune di Torino, la tavola rotonda “Il ruolo delle donne nel progresso scientifico e tecnologico”, accompagnata da una mostra su Lady Ada, e il lancio di MOBILE EVERYTHING, un contest per giovani programmatrici.

Encyclopedia of Life (EOL) è un sito iconografico dove oltre alle fotografie è possibile reperire informazioni e notizie affidabili su ogni forma vivente: batteri, protisti, funghi, piante e animali. Pregevole è il fatto che tutto il materiale è liberamente accessibile; sicuramente stimolante è la possibilità di diventare parte attiva di questa comunità, contribuendo a farla crescere.

Il Digital Experience Festival a Torino

Ogni giorno, spesso senza farci caso, siamo fruitori di tecnologie che ci sembrano scontate ma che invece hanno richiesto anni di studi da parte di un gran numero di ricercatori e notevoli investimenti. Mi riferisco in particolar modo alle tecnologie digitali che ormai fanno parte della nostra vita e rendono il nostro lavoro meno complicato e ci accompagnano anche nel tempo libero. Chiunque di voi abbia il desiderio di saperne di più può approfittarne per partecipare all'evento Digital Experience Festival che si terrà dal 25 maggio al 2 giugno 2012 presso le Officine Grandi Riparazioni (OGR) in corso Castelfidardo, 22 a Torino, curato dal Museo Piemontese dell'Informatica.

Pubblicità

Benedetta Mangy ha esclamato Eureka!
...perchè da oggi è su Scienze a Scuola!
Elena Armellini ha esclamato Eureka!
...perchè da oggi è su Scienze a Scuola!
Loredana cellitti ha esclamato Eureka!
...perchè da oggi è su Scienze a Scuola!
Altro

Altri stanno studiando...