Lezioni
Quiz
Domande
Utenti

E' molto semplice. Basta seguire le indicazioni del menù posto in alto:

  • Lezioni ti conduce alla sezione riguardante le lezioni svolte in classe, divise per genere
  • Area Download ti conduce nella sezione riguardante i materiali didattici per un approfondimento
  • Laboratorio ti conduce nella sezione didattica dedicata alla parte sperimentale
  • Esercizi e test ti conduce nella sezione dove puoi mettere in pratica quello che hai imparato
  • Collegamenti web è una raccolta di link proposti per l'approfondimento
  • Contattaci è la sezione dove puoi richiedere informazioni
  • Cerca è un motore di ricerca interno, con cui puoi trovare ciò che ti serve
  • FAQ (frequently asked question) è la sezione che si propone di rispondere alle domande poste più frequentemente in un certo contesto
  • Blog contiene tante novità sul mondo scientifico e curiosità utili
  • Glossario Scientifico con tante definizioni di termini scientifici che compaiono direttamente all'interno delle lezioni

In realtà è nato quasi per caso. Un po' per necessità, visto che il materiale che utilizzo a lezione è corposo ed è quindi quasi impossibile fotocopiarlo tutto; un po' quasi per passione, per quel bisogno di continuare a comunicare che hanno alcuni insegnanti, i quali sentono le ore passate a scuola insufficienti per esaurire gli argomenti, perché c'è sempre qualcosaltro da dire. Inoltre è quasi inutile sottolineare che, quale cultore delle scienze, credo nella libera divulgazione, la quale deve essere la più ampia possibile. Quale mezzo allora è più efficace del Web, questo "immenso" contenitore di idee, di pensieri, di novità e di notizie? Potrei concludere dicendo che mi aspetto molto dagli studenti, ma anche da tutti i navigatori curiosi, che spero vogliano, oltre che visitare questo sito, anche partecipare alla sua evoluzione: la natura dinamica del Web 2.0 consente a chiunque abbia idee e buona volontà di partecipare per rendere la scienza qualcosa da amare e non da temere.

All'inizio mi ero prefisso di inserire tutto il materiale in maniera ordinata. Poi ho riflettuto ed ho capito che ci sono già siti "enciclopedici", quindi rischiavo di fare un inutile doppione (anzi, più probabilmente una brutta copia!). Ho deciso così di concentrarmi nella spiegazione dei contenuti, di guidare l'utente nella scoperta, piuttosto che metterlo davanti ad una serie di nozioni che avrebbe potuto trovare su un testo qualsiasi.

Con il restyling del sito abbiamo introdotto un algoritmo di suggerimento dei contenuti contestuali, per cui aprendo un articolo, vengono suggeriti articoli pertinenti e approfondimenti che trattano di argomenti simili, in modo tale da avere sempre a portata di mano le informazioni che si cercano.

Spero di avere fatto la scelta giusta....

Utilizzando il motore di ricerca interno. Basta cliccare sul tasto Cerca del menù principale, oppure cliccare in alto a destra nella casella con la scritta cerca nel sito...., scrivere la parola o le parole chiave desiderate e, se si ha fortuna, scegliere nell'elenco che verrà mostrato l'argomento di interesse. I risultati possono essere ordinati mediante dei filtri che si attivano agendo sulla combo box sottostante.

In parte è vero. Nessuno dei redattori di "Scienze a scuola" ha la presunzione di aver svolto un lavoro originale o definitivo. Ci rendiamo conto che esistono tanti siti meravigliosi e ben fatti, ai quali ci ispiriamo, con ammirazione ed umiltà. Molti di essi sono stati linkati, perché riteniamo che la scienza sia il frutto del lavoro di una comunità, ed è doveroso rendere l'informazione sempre più capillare.
Se però ci si sofferma su alcuni particolari si può notare che:ì

  • quando è possibile le illustrazioni, le immagini e le foto sono originali: non sono copiate e incollate come fa qualcuno
  • i testi sono verificati da insegnanti qualificati e con una decennale esperienza alle spalle
  • quando ci è possibile vengono riportate le fonti: quindi si può risalire al testo originale ogni volta che si vuole
  • gli articoli vengono rivisti ed aggiornati ogni qual volta serve: se infatti andate in fondo alla pagina potete trovare sempre la data dell'ultimo aggiornamento. Dite la verità: quanti siti offrono la stessa opportunità?
  • l'intero sito è pro bono publico. Ci rende orgogliosi il fatto che in meno di un anno abbiamo registrato più di 20000 visitatori!

Un grazie di cuore a tutti.

Pubblicità

Elena Armellini ha esclamato Eureka!
...perchè da oggi è su Scienze a Scuola!
Loredana cellitti ha esclamato Eureka!
...perchè da oggi è su Scienze a Scuola!
Federico Boccardi ha esclamato Eureka!
...perchè da oggi è su Scienze a Scuola!
Altro