Lezioni
Quiz
Domande
Utenti

Laboratorio di Chimica per la scuola primaria, secondaria e superiore

Come le sostanze si trasformano in altre sostanze

Con questa prova vogliamo verificare quali cambiamenti accompagnano le trasformazioni chimiche, cioè le reazioni.

Materiali usati:

  • portaprovette
  • 5 provette
  • spatola
  • contagocce
  • soluzioni 1 M circa di:
    1. solfato di rame CuSO4
    2. acido cloridrico HCl
    3. nitrato di piombo Pb(NO3)2
    4. cloruro di sodio NaCl
    5. cloruro di bario BaCl2
    6. ioduro di potassio KI
    7. nitrato di potassio KNO3
    8. solfato di sodio Na2SO4
    9. idrossido di sodio NaOH
    10. zinco metallico Zn

Vi voglio proporre un esperimento di sicuro effetto: l'argentatura di una superficie liscia, come ad esempio il vetro. Il vetro dovrà essere pulito alla perfezione, magari prima con una soluzione di cloruro stannoso all'8% e successivamente risciacquato con acqua calda, cercando di non toccare con le mani la superficie da argentare.

Procedimento dell'esperimento con acqua e acetone

Si prepara per tutta la classe una miscela acqua-acetone nella misura 70% acqua e 30% acetone. Si misura la densità della miscela con un densimetro con range 0,900-1,000 g/cm3 e si annota il valore. Si procede poi in parallelo con la distillazione semplice (metà classe) e quella frazionata con il Vigreux (altra metà classe).

Una prova in laboratorio utile e divertente; utile, perché gli studenti vengono introdotti alla reazione di idrolisi alcalina dei trigliceridi, divertente perché essi possono vedere immediatamente dopo la prova l'effetto di un prodotto tensioattivo, con la produzione di schiuma. Il sapone può essere addizionato di essenze profumate, quali la lavanda, poco prima del termine della reazione.

Con questo metodo è possibile distinguere gli zuccheri riducenti dagli zuccheri non-riducenti. Gli zuccheri riducenti possiedono un gruppo aldeidico o chetonico libero: in ambiente basico questi ultimi epimerizzano, cioè si pongono in equilibrio con i corrispondenti aldosi, seguendo il meccanismo della tautomeria cheto-enolica.

Morena Spremulli ha esclamato Eureka!
...perchè da oggi è su Scienze a Scuola!
Giulio Robol ha esclamato Eureka!
...perchè da oggi è su Scienze a Scuola!
Martina Minelli ha esclamato Eureka!
...perchè da oggi è su Scienze a Scuola!
Altro