Lezioni
Quiz
Domande
Utenti

Problema di stechiometria

Ho qualche difficoltà a risolvere questo esercizio di stechiometria.Un recipente di laboratorio contiene 5,77 g di fosforo bianco e 5,77 g di ossigeno. La prima reazione che avviene è la formazione di ossido di fosforo (III): P4 + 3O2 --> P4O6. Rimasto ossigeno in eccesso la reazione riprenderà, trasformando il primo ossido in ossido di fosforo (V): P4O6 + 2O2 --> P4O10. Domande:

a) Qual è stato il reagente limitante nella formazione di P4O10? b) Quanto P4O10 è stato prodotto? c) Quanti g del reagente eccedente restano nel recipiente?

Grazie per una possibile risposta e cordiali saluti.

Categoria: Chimica

Condividi questa domanda e aumenta la possibilità di ottenere una risposta!

PROCEDIMENTO

-calcoliamo le moli di p4 e di o2

1mol(p4):124g=xmol:5,77g(p4)          x=0,05mol p4

1mol(o2):32g=xmol:5,77g(o2)            x=0,18 mol 02

-deduciamo che si formano 0,05 mol di p4o6 perchè il rapporto molare tra p4 e p4o6 è 1:1 perciò avnzano 0,03 mol di o2

-nella seconda reazione usiamo le 0,05 mol di p4o6 della prima reazione e le 0,03 mol di o2 sempre della prima reazione.

-siccome il rapporto molare tra p4o6 e o2 è di 1:2, verrà utilizzato nella reazione solo 0,015 mol di p406 e 0,035 mol rimarranno inutilizzati nel recipiente (c)

-deduciamo inoltre che il reagente limitante della seconda reazione è l'o2(a)

- siccome il rapporto tra p4o6 e p4o10 è 1:1 si otterranno 0,015 mol di p4o10(b)

 

 

Risposta


Registrati o effettua il login per rispondere a questa domanda.  Clicca qui per entrare
margherita calcagno ha esclamato Eureka!
...perchè da oggi è su Scienze a Scuola!
Patrizia Ricca ha esclamato Eureka!
...perchè da oggi è su Scienze a Scuola!
edoardo goria ha esclamato Eureka!
...perchè da oggi è su Scienze a Scuola!

Altri stanno studiando...